Principale Vestiti per bambini all'uncinettoTetto in latta - struttura, prezzi e costi per la posa

Tetto in latta - struttura, prezzi e costi per la posa

contenuto

  • Componenti di un tetto in lamiera trapezoidale
  • Vantaggi e svantaggi di un tetto in lamiera
  • materiale
    • Lamiera di acciaio zincato
    • alluminio
    • rame
    • acciaio inossidabile
  • montaggio
    • 1. Stabilire una connessione inferiore
    • 2. Montare i fogli trapezoidali
    • 3. Tesi
  • Suggerimenti per lettori veloci

Il tetto in lamiera trapezoidale è molto più economico e posato più rapidamente di un tetto in tegole. In termini di tenuta stagna, il tetto in acciaio laminato piegato non è in alcun modo inferiore alle piastrelle in argilla cotta o alle tegole in ardesia. Tuttavia, presentano alcuni svantaggi che non li rendono adatti a nessun edificio.

Tetto fuori dal laminatoio

Questo testo riguarda i tetti di lamiera, realizzati in lamiera trapezoidale. Oltre a questi metodi di copertura molto efficienti, ci sono anche normali tegole in lamiera. Questi difficilmente differiscono nel loro tipo di installazione dalle normali piastrelle di argilla.

Un foglio trapezoidale è un foglio a più tagli o laminato, che può coprire diversi metri quadrati alla volta. Se viene utilizzato un foglio di alta qualità, è resistente e durevole come un normale tetto di tegole. I profili del tetto sono disponibili in numerose dimensioni standard, che lo rendono visivamente adatto per ogni applicazione. Anche una struttura in mattoni simulata è oggi possibile come tetto di lamiera. Ciò consente di utilizzare anche codici locali edilizi esigenti mentre si sceglie una soluzione molto rapida ed economica per il tetto. La forma più economica di lastre per coperture è il famoso ferro ondulato. Questo non è molto estetico e di solito viene utilizzato solo per garage, pergole, posti auto coperti o estensioni. Come copertura della casa sono solo tecnicamente adatti. Le normative edilizie locali di solito non prevedono l'uso di tetti in ferro ondulato.

Componenti di un tetto in lamiera trapezoidale

Un tetto in lamiera trapezoidale è costituito da:

  • fogli trapezoidali standardizzati nella lunghezza ordinata
  • fogli piegati singolarmente
  • cupole
  • viti speciali
  • grondaie
  • staffe Gutter
  • targhe individuali
  • foglio di colmo con bordi singoli
  • Riempitrice di profili in gomma
tetto lamiera trapezoidale

I fogli trapezoidali formano la vera pelle del tetto. Costituiscono la maggior parte della copertura del tetto.

I pannelli della grondaia siedono ai lati del tetto, appena sopra la grondaia. Il loro compito è guidare in modo affidabile l'acqua piovana che defluisce dalla membrana del tetto nella grondaia.

Le pinze sono la base per il collegamento a vite. Garantiscono che la forza di compressione sia uniformemente distribuita su una vasta area, in modo che in caso di forte vento il foglio non possa strapparsi a questo punto.

Come collegamento a vite, si raccomandano bulloni speciali per fogli trapezoidali. Anche se sembrano lunghe viti per legno, ma hanno una punta acuminata. Questi facilitano notevolmente la perforazione attraverso i fogli.

Le grondaie dirigono l'acqua piovana in un canale di scolo. Lì può essere inoltrato al sistema fognario. In alternativa, a questo punto è adatta una cisterna in cui viene raccolta l'acqua piovana.

I fogli di bordo formano la conclusione laterale della pelle del tetto sulle pendenze del tetto.

Infine, il foglio di cresta è la parte superiore del tetto. I riempitivi di profilo vengono utilizzati ovunque una lamiera sia sovrapposta a un'altra. Questo è soprattutto il punto tra la lamiera trapezoidale e la grondaia e tra la lamiera di colmo e la lamiera trapezoidale.

Vantaggi e svantaggi di un tetto in lamiera

Un tetto in lamiera presenta i seguenti vantaggi:

  • Installazione molto rapida: un tetto in lamiera copre diversi metri alla volta con ogni fase di lavoro. I moduli di grandi dimensioni conferiscono al tetto una stabilità del vento molto speciale. Il prerequisito per questo è un numero sufficiente di ghiandole.
  • Buona tenuta: una membrana per coperture in lamiera è densa come un tetto in ardesia o ardesia.
  • Personalizzabile: oggi esiste una vasta gamma di colori e strutture.
  • Economico (a seconda del materiale): i fogli trapezoidali sono già disponibili da 7 euro al metro quadro.
  • facile da montare e adatto per applicazioni fai-da-te, nonché per percorsi luminosi di grandi dimensioni

Ma devi considerare i seguenti svantaggi:

  • l'installazione di un tetto in metallo deve essere conforme ai codici di costruzione locali
  • non isolato è un tetto di lamiera sotto la pioggia molto forte: sconsigliamo quindi di usarlo per i tetti, sotto il quale dovrebbe essere allestito un soggiorno.
  • Nonostante i migliori materiali, un tetto di lamiera può arrugginirsi dopo un po 'di tempo, oltre a offuscarsi.
  • I tetti di latta sono (ad eccezione dell'acciaio inossidabile) molto sensibili alla pressione.
  • Il metallo rende i tetti in lamiera sensibili alla temperatura. In estate si riscaldano molto, ma in inverno formano un grande ponte termico. Se il tetto in lamiera non viene utilizzato per un magazzino poco utilizzato, deve essere isolato con grande cura.

In questo caso vengono intraprese azioni correttive, ad esempio, mediante moduli di lamiera trapezoidale con isolamento termico integrato. Offrono un'opzione molto rapida ed economica per un tetto isolato in modo ottimale. La loro installazione è quasi identica a quella della normale posa in lamiera trapezoidale.
Un tetto di lamiera non è sempre una "soluzione economica". Se si utilizza rame di alta qualità al posto della normale lamiera di acciaio, la casa assume un aspetto particolarmente nobile.

materiale

Assicurati di utilizzare materiali di alta qualità per il tuo tetto di lamiera! Se ti vengono offerti teli trapezoidali economici, stai lontano da esso! Non ne hai nulla, se hai salvato correttamente durante il tetto e il tetto è arrugginito dopo due anni!

Per i tetti in lamiera, si sono dimostrati tre metalli, che si sono distinti per le loro buone proprietà di resistenza:

Lamiera di acciaio zincato

Il materiale standard per tetti in lamiera trapezoidale è disponibile in molti profili diversi. Sono già forniti come lamiere zincate nell'officina e garantiscono quindi una buona protezione dalla ruggine. Inoltre, un tetto in lamiera può essere rivestito in qualsiasi colore. Un punto debole, tuttavia, si presenta durante il montaggio: non appena un foglio trapezoidale viene forato, perde la sua protezione contro la corrosione nel sito. Ciò è particolarmente vero quando si utilizzano viti che non corrispondono al metallo del tetto. Il costo dei materiali per tetti in lamiera d'acciaio zincata è di circa 7-10 euro al metro quadro. Al posto della lamiera zincata viene spesso utilizzata anche una lastra di zinco titanio molto resistente. Costa circa 20 euro circa il doppio rispetto al normale acciaio zincato. A causa del prezzo elevato del foglio di zinco titanio viene solitamente utilizzato solo per i pannelli della grondaia. Dove può trovarsi l'acqua, è necessario utilizzare materiale di alta qualità sufficiente.

alluminio

Molto meno frequentemente viene utilizzato l'alluminio per i tetti di lamiera. Questo è meno il prezzo, ma la morbidezza del materiale. L'alluminio laminato è estremamente sensibile a graffi e urti. L'alluminio è garantito antiruggine, anche nei punti di attacco. Oltre ai normali rivestimenti di lacca o polvere di plastica, il foglio di alluminio è anche l'anodizzazione più estetica disponibile. Questo metodo crea un bagliore nobile, che dà alla casa un'impressione particolarmente di alta qualità. Tuttavia, anche le superfici anodizzate sono particolarmente sensibili ai graffi e difficilmente possono essere migliorate. I fogli trapezoidali in alluminio costano tra i 30 ei 40 euro al metro quadro.

rame

Il rame è il re dei tetti di lamiera. Laddove i normali tetti in lamiera d'acciaio sono sempre un po 'economici rispetto ai tetti di tegole, il rame è una variante particolarmente nobile. Con circa 100 euro al metro quadrato, inoltre, non è molto economico. La bella lucentezza di rame perde il tetto, tuttavia, abbastanza velocemente e inizia con una patina verdastra.

acciaio inossidabile

Occasionalmente, per la copertura viene utilizzato anche acciaio inossidabile. Tuttavia, questa è un'opzione estremamente costosa. Il materiale è molto difficile da pressare nella forma, motivo per cui causa l'alto costo. Tuttavia, è una soluzione molto resistente e costantemente estetica. L'acciaio inossidabile particolarmente spazzolato è molto resistente ai graffi. Inoltre, l'acciaio inossidabile è molto stabile. Inoltre, è particolarmente adatto per ricevere strutture del tetto come moduli solari termici o fotovoltaici.

montaggio

Montare un tetto di lamiera

Il prerequisito per un tetto in lamiera è una capriata portante con listelli. I rovescio della capriata del tetto sopportano il carico e lo trasportano nelle pareti portanti della casa. Le stecche offrono livellamento e opzioni di attacco sufficienti. Non è possibile costruire un tetto in lamiera "sul posto". Ogni tetto deve essere progettato e realizzato individualmente. Ciò è particolarmente vero per il foglio di colmo: deve avere esattamente l'angolo del passo del tetto, altrimenti non può essere montato in seguito.

L'inclinazione del tetto è particolarmente importante per i tetti in lamiera: l'acqua stagnante è molto pericolosa per questo tipo di tetto. Qui forma rapidamente nidi di ruggine, che difficilmente possono essere eliminati. Ecco perché un tetto in lamiera non è adatto per un tetto piano o un tetto a due falde leggermente inclinato. La pendenza minima per un tetto in lamiera è del tre percento. Tuttavia, ogni conciatore raccomanderà un gradiente minimo assoluto del cinque percento. Dal cinque percento, un tetto è considerato "autopulente". Lo sporco sovrastante, come foglie, polvere o escrementi di uccelli, verrà sciacquato in modo affidabile durante il successivo acquazzone.

Per il montaggio di un tetto in lamiera costituito da lastre trapezoidali sono necessari i seguenti strumenti:

  • Hand-Kantzange (circa 18 euro)
  • Potente cacciavite a batteria (circa 150 Euro)
  • Righello, matita
  • guanti resistenti al taglio (circa 5 euro al paio)

1. Stabilire una connessione inferiore

I supporti della grondaia vengono fresati nelle travi del colmo con una fresa e montati. La grondaia viene quindi inserita e fissata dalla flessione delle linguette sulla staffa della grondaia. Sopra viene la grondaia. È saldamente inchiodato agli arcarecci o avvitato. Al di sopra di questo viene il riempimento del profilo in gommapiuma.

2. Montare i fogli trapezoidali

Ora il foglio trapezoidale è montato. Deve sporgere leggermente sopra la grondaia. Durante il montaggio dei fogli trapezoidali, non dimenticare le pinze! In caso contrario, le viti di montaggio potrebbero strapparsi e il tetto sarà coperto nella tempesta successiva. I fogli trapezoidali vengono lavorati dopo il completo avvitamento con le pinze quadrate. Nella parte inferiore, il bordo è piegato verticalmente verso il basso. Quindi l'acqua scorre in modo affidabile nella grondaia. Nella parte superiore, il foglio è piegato verticalmente verso l'alto. Questo impedisce al vento di spingere verso l'alto l'acqua e verso il tetto. Quindi viene montato il riempimento del profilo superiore.

3. Tesi

Il foglio di colmo viene posato e fissato. Successivamente, le pendenze del tetto sono coperte con le navate laterali locali. Ciò significa che non vi è alcuna possibilità che la pioggia cada sul lato per penetrare nell'edificio.

Fallo da solo o fallo "> Suggerimenti per lettori veloci

  • I moduli in mattoni come profili di copertura in lamiera sono generalmente accettati
  • I tetti trapezoidali e ondulati vengono montati molto rapidamente
  • Prestare sempre attenzione alla sicurezza, soprattutto con fogli di metallo affilati
  • Utilizzare solo viti speciali: questo facilita il lavoro in seguito e previene danni da ruggine
Talu inizia e iniziamo!
Pumpkin Hollow Out - Istruzioni e pagine da colorare per le facce di zucca