Principale Vestiti per bambini all'uncinettoPirografia: istruzioni e tecnica, nonché motivi e sfumature

Pirografia: istruzioni e tecnica, nonché motivi e sfumature

contenuto

  • Cos'è la pirografia "> Materiale e preparazione
    • Strumenti per pirografia
    • La sicurezza prima di tutto
  • istruzione
  • Motivi e sfumature

Con la cosiddetta pirografia si ottengono opere d'arte uniche marcando motivi in ​​legno o altri materiali, come la pelle. All'inizio, è un po 'difficile trovare la tecnica giusta, come con quasi tutti i lavori creativi, ma è noto che la pratica fa il trucco. La nostra guida fai-da-te dettagliata ti introdurrà in dettaglio alla pirografia - con informazioni generali, consigli pratici e trucchi per sfumature di successo e risultati complessivi, nonché alcuni modelli di motivi per principianti.

La pirografia è un hobby bello ed eccitante, ma anche estremamente complesso. Nella tecnica speciale, c'è molto da considerare dalla scelta del materiale alla preparazione e dall'atto principale di cottura (con sfumature e così via) alla finalizzazione. Pertanto ti consigliamo di leggere non solo le istruzioni di base, ma anche di affrontare intensamente le "trappole" che trattiamo in modo completo. Il nostro articolo ti fornisce tutto ciò che devi sapere sulla pirografia in sezioni logicamente preparate. Inizia subito la tua nuova avventura con Talu!

Che cos'è la pirografia?

Nella pirografia o pirografia (dal greco: "pyr" = fuoco, "graphie" = arte di scrittura / descrittiva) è una tecnica tradizionale che è dedicata alla decorazione di legno, sughero, cuoio e altri materiali mediante segni di bruciature,

Nota: il marchio è una questione molto complessa. Chiunque voglia imparare l'arte e migliorare costantemente, dovrebbe essere consapevole fin dall'inizio che la tecnica richiede parecchio tempo.

Lo sviluppo storico della pirografia

La pirografia ha una lunga storia. Persino gli antichi egizi e diverse tribù africane si esercitavano nell'arte del fuoco. Usavano mezzi semplici per decorare pezzi naturali in legno o pelle con la tecnica della cottura. Sono state utilizzate punte metalliche incandescenti (perché riscaldate al fuoco).

Molti secoli dopo, l'elettricità che non era più un'opzione nella nostra vita venne alla luce. Ciò ha anche cambiato lo strumento utilizzato per la pirografia: semplici strumenti di saldatura hanno sostituito le punte metalliche "sparate". A partire dalla metà del 20 ° secolo, questi dispositivi sono stati appositamente specializzati o ottimizzati per la pirografia.

Ora ci sono numerosi utensili di branding che possono essere adattati a diverse esigenze, desideri e obiettivi in ​​relazione alla pirografia mediante una regolazione continua della temperatura e da diversi perni e anelli del carburante. Nel frattempo, la pirografia è anche molto alla moda.

Nota: l'ampia gamma di strumenti moderni consente di creare tonalità e sfumature naturali con il marchio. A seconda dell'elemento utilizzato, otterrai linee sottili o aree molto scure. Sono possibili anche effetti impressionanti come la morbidezza del mantello di un animale.

Per la pirografia ogni motivo viene messo in discussione. Idee selezionate per principianti, ti mostriamo nell'ultimo capitolo della guida.

Materiale e preparazione

Soprattutto all'inizio è consigliabile lavorare con il classico, ovvero il legno. Più tardi, se sei più esperto, non c'è nulla di sbagliato nel decorare pezzi di pelle realizzati con la tecnica. Altri materiali potenziali per la pirografia sono sughero e carta.

Importante: non bruciare mai materie plastiche!

Suggerimenti per la scelta del legno:

  • I legni morbidi e leggeri come betulla, acero, tiglio o pioppo sono l'ideale. Grazie alla morbidezza e alla struttura piatta, il marchio riesce senza restrizioni. Inoltre, i motivi bruciati sono perfettamente accentuati dalla superficie luminosa.
betulla
  • I legni duri come il faggio o la quercia, così come quelli con una trama ad anello pronunciata annuale come il pino o l'abete rosso sono meno adatti. La grana intensa e la tonalità scura limitano le opzioni di design.
    Nota: chiunque lavori con legni duri e / o estremamente granulosi deve sempre impostare una temperatura di cottura più elevata.

Suggerimento: per iniziare a buon mercato nella pirografia, si consiglia di acquistare pannelli di compensato dal negozio di ferramenta e di esercitarsi su questo e di evocare le prime piccole opere d'arte. Ma attenzione: non bruciare sullo strato di colla, poiché la colla che brucia rilascia fumi tossici.

  • Utilizzare legno naturale non trattato.
  • In nessun caso è possibile ricorrere al legno prodotto ad alta pressione (truciolare, MDF, OSB). Lo stesso vale per i legni trattati chimicamente, sigillati, incollati o sporchi.

Suggerimenti per la scelta della pelle:

  • Per sfumature e contrasti delicati, la pelle chiara è particolarmente buona.
  • Usa pelle conciata al vegetale. Altrimenti, durante la combustione, possono essere prodotti gas tossici.

Strumenti per pirografia

In linea di principio, hai ancora l'opportunità di agire con un normale saldatore. Il vantaggio è il prezzo basso. Tuttavia, un tale dispositivo non offre le stesse opzioni di progettazione dettagliate di un proprio - destinato alla pirografia - Brandmalkolben. Ecco perché ti consigliamo di spendere un po 'più di denaro dall'inizio se sei interessato all'arte.

Suggerimento: le nostre esperienze e le opinioni di altri hobby e artisti professionisti nel campo della pirografia mostrano che i dispositivi Brenn-Peter Junior (per principianti e avanzati) e Brenn-Peter Master (per ambiziosi esperti e professionisti) del marchio Hobbyring sono molto adatti. Vengono quindi come set completi - con una stazione di masterizzazione per la regolazione continua della temperatura, un comodo percussore e diversi cicli e saggi di brunitura.

Parlando di anelli bruciati: agiscono come "teste" intercambiabili e sostituibili della penna del carburante e sono disponibili in vari design. A seconda della forma del loop focale, otterrai effetti molto diversi. Ecco una piccola panoramica delle varianti più importanti:

a) Punta, circuito di combustione sottile: è consigliato per contorni e (altre) sottigliezze.
b) Circuito di masterizzazione curvo: è consigliato per aree più grandi e per creare transizioni morbide.
c) Anello di combustione arrotondato e appiattito: è raccomandato per diversi dettagli, è praticamente un tuttofare (a seconda dell'angolo di assetto, dalle linee sottili alle aree dense sono possibili alcune creazioni).
d) Anello focale ampio e appiattito: è consigliato per l'ombreggiatura e anche per linee sottili e sottili.

Suggerimento: prima del primo lavoro corretto, è molto importante familiarizzare con tutti gli anelli di brunitura (inclusi) per usarli in modo ottimale durante la verniciatura.

Altri strumenti importanti per la pirografia includono un cacciavite per cambiare piega quando si usa un macinacaffè e una spazzola metallica per rimuovere i depositi di pellicola bruciati causati dalla combustione.

Suggerimento: se il circuito di masterizzazione è pieno di depositi, il suo effetto diminuisce visibilmente. In altre parole, non brucia il legno in modo coerente come all'inizio. Ogni tanto dovresti prendere la spazzola metallica e strofinarla per un breve periodo.

Il Brenn-Peter-Paket (e anche nella maggior parte degli altri set per pirografia) contiene un pennello per la pulizia adatto.

Un piccolo suggerimento in più per l'avanzato: aggiunte utili per la matita per carburante con i circuiti di combustione sono un bruciatore a gas e una smerigliatrice. Con il primo raggiungi grandi tonalità; e con queste ultime sottigliezze si possono elaborare, come sottili ciocche di capelli o baffi negli animali.
Per inciso, è necessario comunque il macinino per preparare il legno per la pirografia.

Ecco gli strumenti necessari per la pirografia su legno:

loop focaliBrandmalkolben
  • Brenn-Peter Junior / Master (o dispositivo simile)
  • Anelli di masterizzazione (generalmente inclusi nel pacchetto pirografico)
  • cacciavite
  • Brandmalkolben
  • Suggerimenti per la scrittura e la pittura
  • supporto

Anche elementare per la pittura:

  • matita
  • gomma
  • carta carbone
  • Righello (opzionale)
  • Cerchio (opzionale)
  • Modello (opzionale)
  • Modello (opzionale)
  • Spazzola metallica (generalmente inclusa nella confezione pirografica)
  • carta abrasiva

La sicurezza prima di tutto

La pirografia non è per i bambini. La tecnologia comporta rischi per la salute. Quando si brucia la superficie del legno, viene generato fumo (carbonio). Inoltre, la combustione può produrre fumi nocivi (attraverso la combustione di resine, contaminanti fungini o additivi chimici nel legno). Esponiti a questi vapori per un periodo di tempo più lungo, sono possibili malattie dei polmoni e del naso e danni al cervello.

Seguire le istruzioni seguenti per garantire la sicurezza richiesta:

  • Brucia solo in aree ben ventilate.
  • Indossare maschera protettiva e occhiali protettivi.
  • Utilizzare il sistema di estrazione per i vapori.
  • Per accedere al legno puro di alta qualità.

Anche importante:

  • Non impostare mai la temperatura del percussore troppo alta. Funziona meglio a basse temperature e brucia più strati.
  • Non lasciare mai il dispositivo di personalizzazione incustodito sulla rete elettrica. Dopotutto, è un oggetto elettrico che può provocare un incendio.
  • Attendere sempre che il circuito di masterizzazione corrente sia freddo prima di masterizzare per evitare la masterizzazione.

istruzione

Passaggio 1: tagliare il legno se necessario.
2 ° passo: carteggiare la superficie in legno.

Suggerimento: più fine è la rettifica della superficie del legno, migliore e più accurato è il lavoro successivo.

3 ° passo: rimuovere con attenzione la polvere creata durante la macinazione (ad es. Con un aspirapolvere).
Passaggio 4: trasferisci i motivi sul legno a matita.

Suggerimento: hai diverse opzioni. Se disegni i tuoi motivi liberamente sulla tavola di legno o usi un modello auto-creato / pronto, dipende da te. Ma: per trasferire i contorni del pozzo originale sul legno, è necessario posizionarlo tra la carta originale e la carta carbone legno. Quindi disegna le linee sul modello: ecco come i motivi salgono sul legno.

Passaggio 5: se necessario, correggere i motivi sul legno (con gomma e matita).
Passaggio 6: collegare l'asta del carburante all'alimentazione e impostare la temperatura desiderata.

Suggerimento: per accelerare le cose, accendi prima la piena potenza. La punta diventa rossa rapidamente. Quindi riportare il controller al livello richiesto.

Passaggio 7: incidere i soggetti con il percussore e gli anelli focali selezionati.

Passaggio 8: carteggiare nuovamente con cura il legno (solo leggermente).
9 ° passaggio: rimuovere la polvere.
Passaggio 10: applicare uno strato trasparente (più strati) e lasciare asciugare.
Fatto!

Imparare il marchio: i primi passi

Non iniziare con un motivo corretto, ma iniziare con lo strumento. Su un pannello di compensato economico puoi provare il tuo nuovo percussore e gli anelli di brunitura e avere un'idea dei singoli elementi e delle tonalità.

  • Tieni il percussore come una penna - tra il pollice e l'indice.
  • Non premere troppo forte per evitare di indossare il passante. Preparando con cura la superficie, la punta scivola sul legno.
  • Sperimenta con l'impostazione della temperatura. Si applica quanto segue: Le basse temperature producono pirografia scura ad alta temperatura e alte temperature. Importante: regolare sempre la temperatura sul legno utilizzato. Se il legno diventa nero troppo rapidamente (con fumo corrispondente), dovresti tornare leggermente indietro; Se il loop non lascia tracce abbastanza veloci e abbastanza forti, aumenta la temperatura.
  • Dipingi sempre dall'alto verso il basso.
  • Non tirare linee lunghe, ma vai sempre in più fasi (altrimenti c'è il rischio che rimarrai bloccato da qualche parte nel bosco).
  • Gli errori più piccoli di solito possono essere eliminati con carta vetrata e quindi riparati con il percussore.

Suggerimenti per l'estensione continua della tecnologia

Per migliorare gradualmente la tecnica, una cosa soprattutto aiuta: pratica! A poco a poco, sai esattamente cos'è il burn loop e quale modello dovresti usare per quale scopo. Dipingi linee sottili e forti, prova sfumature e trame.

Ecco alcuni semplici suggerimenti di base che possono aiutarti a ottimizzare i risultati del tuo marchio:

  • I movimenti rapidi con il percussore producono movimenti più leggeri, più lenti e linee / superfici più scure.
  • Meglio mantenere la temperatura troppo bassa che troppo alta, perché: Le linee troppo luminose possono scurirsi in seguito senza problemi, ma difficilmente illuminano fino alle linee scure.
  • Insieme a questo, elabora ogni area della pirografia a strati, iniziando sempre dal più luminoso.
  • Inizia con lo sfondo del soggetto e poi passa in primo piano. È molto più facile masterizzare il primo piano sullo sfondo che viceversa.
  • Non dimenticare di mantenere la punta, ovvero il circuito di combustione, costantemente pulita. Se è sporco, non sei più responsabile del tuo lavoro.

Suggerimento: la pirografia può essere dipinta con vernice prima della finitura. Particolarmente adatti sono i pastelli convenzionali (prestare attenzione all'alta qualità!), I pastelli a olio o le vernici acriliche.

Motivi e sfumature

La pirografia può essere utilizzata per raffinare una grande varietà di oggetti: dalla tavola per la colazione alla borsa in pelle. Ecco alcune idee per temi e sfumature come esempio:

Importante: nonostante l'uso di un trasparente sigillante, non si dovrebbe mai esporre la pirografia alla luce solare diretta. Altrimenti, sia il legno che la pirografia svaniscono.

Maglia con motivo a rombi: uno e due colori - istruzioni gratuite
Mascherare e dipingere il roughcasting - istruzioni in 10 passaggi