Principale generalePiegatura in plexiglas - Istruzioni per la deformazione del vetro acrilico

Piegatura in plexiglas - Istruzioni per la deformazione del vetro acrilico

contenuto

  • Deformandosi con l'aiuto del forno
  • Dispositivo ausiliario per deformare il vetro acrilico
  • Deformandosi con l'aiuto di una soffiante ad aria calda
    • Step-by-step
  • Domande frequenti

Il vetro acrilico viene utilizzato per molti lavori diversi e può essere elaborato facilmente. Con la giusta procedura, puoi piegare il materiale e portarlo nella giusta forma. Nella nostra guida imparerai come gestire al meglio questo e cosa devi considerare al lavoro.

I vantaggi del plexiglass sono la sua elevata stabilità. È insensibile agli urti ed è quindi spesso usato come sostituto del vetro. Tagliano il materiale nella giusta forma e possono incollare diversi elementi insieme. A ciò si aggiunge la possibilità di deformazione. Dopo il riscaldamento, piegare le piastre nella forma desiderata e quindi realizzare cilindri o onde. Dopo il raffreddamento, la nuova forma viene mantenuta e puoi continuare a elaborare i componenti.

Deformandosi con l'aiuto del forno

A causa del calore ammorbidisce il materiale e può essere portato nella forma appropriata. Per l'esecuzione sono necessari i seguenti utensili:

  • Forno, che raggiunge una temperatura di circa 170 gradi
  • Ruggine (ben pulita)
  • Guanti, poiché il piatto si surriscalda
  • Dispositivo di serraggio per la creazione di un arrotondamento uniforme (la costruzione è descritta in questa guida)
Riscalda il plexiglas nel forno
  1. Fase: per prima cosa devi rimuovere la pellicola protettiva.
  1. Fase: se la piastra ha un rivestimento unilaterale, è importante con quale lato il vetro acrilico punta successivamente verso l'alto nel forno. In questo caso, il film colorato poggia sul lato non patinato (lato inferiore).
  2. Fase: il forno deve essere pulito accuratamente. I resti rimarrebbero, quindi premerebbero sul materiale e rimarrebbero come residui su di esso.
  3. Fase: posizionare la piastra in plexiglas sulla griglia con il fondo rivolto verso il basso.
  1. Fase: lasciare riscaldare il foglio acrilico nel forno per alcuni minuti. La durata dipende dallo spessore della piastra. Come regola generale, si applica la seguente formula:

Lo spessore della piastra in millimetri è uguale al tempo di permanenza della piastra in plexiglass nel forno.
Piastra da 3 mm = 3 minuti in forno

  1. Passaggio: ora il materiale è liberamente malleabile e puoi creare la forma desiderata.

Suggerimento: la direzione di piega determina se il materiale è trasparente o meno nel caso di un lato rivestito. Se il lato rivestito è rivolto verso il basso in corrispondenza di un arrotondamento generato, il materiale rimane trasparente.

Non solo puoi piegare il plexiglass, ma anche portarlo in tutti i tipi di forme. L'alta temperatura lo rende morbido e può anche essere deformato in piano. È facile da modellare e quindi utilizzabile per vari progetti. Se vuoi creare una curva uniforme, dovresti lavorare con uno strumento: bloccare la piastra in modo che venga portata nella forma desiderata e tenuta.

Dispositivo ausiliario per deformare il vetro acrilico

Esempio: lavori con una piastra lunga 50 centimetri e vuoi realizzare un mezzo cilindro con un diametro di 20 centimetri. Quindi hai bisogno di una tavola lunga più di 50 pollici e larga più di 26 pollici. Le doghe dovrebbero anche essere lunghe più di 50 pollici. Per l'uso, sono necessari anche 4 morsetti per fissare la piastra curva.

Step 1: Due delle stecche sono ora avvitate sulla scheda. Vengono prima posizionati longitudinalmente sulla tavola e si chiudono con i bordi esterni perfettamente a filo. In ogni caso, si trovano all'esterno del tabellone.

Passaggio 2: le due stecche rimanenti non sono avvitate. Rimangono liberi.

Come utilizzare il dispositivo ausiliario durante la deformazione del plexiglass

  • Portare il vetro acrilico nella forma desiderata per mezzo cilindro e posizionare la piastra rivolta verso il basso sulla piastra (i lati diritti rivolti verso il basso).
  • I lati della piastra si urtano contro le doghe di legno avvitate.
  • Far scorrere una delle due stecche allentate contro il bordo interno della piastra.
  • Fissare la piastra curva tra le due doghe in legno e fissare due morsetti su ciascun lato. Ora puoi rilasciare la piastra e rimane nella posizione desiderata.
Curva in plexiglas

Deformandosi con l'aiuto di una soffiante ad aria calda

Anche un essiccatore ad aria calda può produrre una temperatura elevata e puoi deformare i fogli di plexiglas. Tuttavia, in questo caso, lo spessore delle piastre non deve superare i 5 millimetri. È importante riscaldare sufficientemente la piastra, altrimenti potrebbe rompersi. I vantaggi dell'essiccatore ad aria calda sono l'elevato sviluppo di calore e le precise opzioni di controllo. In particolare riscaldano determinate aree e possono quindi funzionare in modo efficace.

Step-by-step

  1. Passaggio: utilizzare un ugello allungato. Questo è molto più adatto di un ugello tondo o a punta.
  2. Passaggio: serrare un tubo a 4 taglienti in una morsa. Questo dispositivo serve in seguito a piegare la piastra sul tubo. Ottieni un bordo dritto e puoi quindi lavorare in modo ordinato e creare un angolo retto. Affinché il bordo risultante abbia successo, anche la base deve avere un angolo retto. È anche importante che il cuscinetto non possa deformarsi a causa del calore.
  3. Fase: rimuovere la pellicola protettiva dalla piastra. È possibile utilizzare la soffiante ad aria calda per modellare il plexiglass trasparente e colorato.
  4. Fase: serrare la piastra con i morsetti sul tubo. Assicurarsi che il bordo che si desidera piegare sia esattamente sopra il bordo del tubo. La piastra deve essere a filo con il bordo del tubo.

Suggerimento: è possibile utilizzare il legno per il serraggio. Il metallo potrebbe surriscaldarsi troppo e quindi trasferire involontariamente il calore sulla piastra. Ciò comporterebbe deformazioni indesiderate e il risultato verrebbe influenzato negativamente. L'immagazzinamento di calore nel metallo potrebbe anche causare effetti collaterali e influenzare la misurabilità del calore.

Rimuovere eventuali tappi di plastica o tappi di gomma dai morsetti a vite. Anche loro sarebbero stati danneggiati dal caldo. Inoltre, porterebbe allo sviluppo di fumi tossici.

  1. Fase: fissare un altro morsetto a vite al plexiglass con un pezzo di legno corrispondente. Il morsetto a vite funge da leva di flessione.

Suggerimento: verificare se è possibile spingere verso il basso il legno e il morsetto. Non ci devono essere ostacoli sulla strada che potrebbero portare a un blocco. Mantenere un piccolo spazio tra le assi di legno.

  1. Passaggio: collegare la soffiante ad aria calda allo spazio. Ora devi riscaldare uniformemente la piastra. Pertanto, guidare la soffiante ad aria calda sull'apertura da un lato all'altro e ripetere questo processo più volte.

Suggerimento: è fondamentale trovare il giusto calore. Il materiale non deve essere troppo duro o troppo morbido. Controlla regolarmente l'effetto e lavora lentamente e con attenzione.

  1. Passaggio: una volta raggiunta la giusta temperatura, è possibile iniziare a piegare. Per questo, lascia l'asciugacapelli sulla piastra e tira la leva di piegatura con la lancetta dei secondi. Tiralo lentamente verso il basso. Non lavorare con troppa forza, altrimenti il ​​materiale potrebbe rompersi.

Non è necessario dirigere l'asciugacapelli in un luogo specifico per troppo tempo, poiché ciò comporterebbe un riscaldamento eccessivo e una deformazione incontrollabile. D'altra parte, non è necessario tirare eccessivamente la leva di piega, altrimenti la piastra potrebbe rompersi.

Suggerimento: puoi anche lavorare insieme, una persona riscalda il piatto, l'altra persona deforma il materiale. L'esperienza ha dimostrato che il processo di piegatura dovrebbe richiedere circa 2 minuti.

All'inizio si raccomanda di praticare prima la deformazione su un pezzo di plexiglas rimasto. Se si riscalda il vetro troppo poco, potrebbero formarsi sottili crepe o rotture del materiale. Il calore eccessivo provoca bolle d'aria, che influenzano negativamente l'aspetto anche dopo il raffreddamento.

  1. Passo: ora allentare i morsetti a vite e rimuovere il vetro acrilico. Assicurarsi che il materiale si sia sufficientemente raffreddato, che di solito è relativamente veloce.

Domande frequenti

Quando uso il forno e quando utilizzo l'essiccatore ad aria calda ">

Quando dovrei usare una piegatrice per deformarmi?

Nel commercio specializzato vengono offerte piegatrici già finite, particolarmente adatte, se si desidera lavorare spesso su plexiglas o avere una piastra più grande. La piegatrice utilizza un filo di riscaldamento, che genera anche calore. Il vantaggio è l'elevata precisione perché il filo è relativamente sottile. Bloccano la piastra in plexiglas nella piegatrice e possono quindi facilmente portare le lastre di oltre un metro nella forma corretta. Pertanto, la piegatrice è adatta quando si lavora con materiali più grandi.

Suggerimenti per lettori veloci:

  • riscaldare in forno
    • Il forno consente una deformazione piatta
  • riscaldare con l'aeratore ad aria calda
    • Soffiante ad aria calda per angoli retti
  • utilizzare una piegatrice professionale
    • Piegatrice per piatti di grandi dimensioni
    • La piegatrice funziona con filo riscaldante
  • Indossa i guanti
  • non surriscaldare
  • non riscaldare troppo poco
  • troppo caldo: forma di bolle
  • troppo freddo: si sviluppano rotture o crepe del materiale
Categoria:
Jeans slim fit - Pantaloni Wiki e definizione
Armeggi di Windlicht - 4 idee creative fai-da-te