Principale generaleQuali tipi di tessuti ci sono? - Una panoramica delle sostanze più comuni

Quali tipi di tessuti ci sono? - Una panoramica delle sostanze più comuni

contenuto

  • materiale Glossario
    • Cotone (CO)
    • Lino (LI)
    • Lana (WO), lana vergine (WV)
    • Seta (SE, ST)
    • fibre chimiche
  • Distinzione dopo la lavorazione del filato
    • Webware
    • Tessuto a maglia (tessuto a maglia)

Sei una sarta o sarta hobby e vuoi sapere tutto di tessuti e tessuti ">

materiale Glossario

Qual è la differenza tra i diversi tipi di tessuto? Come sono fatti? Perché alcuni e non altri si allungano? Come riconosco le sostanze che non hanno informazioni? Perché le istruzioni per la cura dello stesso tipo di tessuto sono spesso molto diverse? Vorremmo rispondere a queste e molte altre domande oggi.

Qui troverai una classificazione approssimativa dei materiali di base, una panoramica dei diversi metodi di lavorazione e finitura, esempi di diversi tipi di sostanze e il loro uso, nonché spiegazioni delle consuete istruzioni per la cura.

Le diverse fibre

Fondamentalmente, si distinguono le seguenti fibre:

  • Fibre vegetali come cotone e lino
  • Fibre animali come lana e seta
  • Fibre sintetiche - Cellulosiche (legno) e sintetiche (petrolio)

Entrambe le fibre vegetali e animali sono fibre naturali. Inoltre, altre fibre sono prodotte da minerali e materiali inorganici per usi specifici, ma questi svolgono solo un ruolo minore nell'uso privato. Pertanto, queste fibre non saranno discusse qui.

Cotone (CO)

recupero di cotone
Il cotone è stato trasformato in tessuto per diversi millenni. I principali paesi produttori sono USA, Brasile, India, Cina, Pakistan, Uzbekistan e Australia. I peli di semi vengono raccolti dalle capsule di cotone, che vengono essiccati, sgranati e filati. Dai peli dei semi, che sono troppo corti per la filatura, a volte vengono prodotte fibre artificiali cellulosiche. Il seme può anche essere usato per la produzione di petrolio.

qualità
Per la qualità del cotone, più lunghe sono le fibre di semi, più fine e alta è la qualità del cotone. Soprattutto il raccolto a mano è sinonimo di qualità superiore, perché qui vengono raccolti solo i peli dei semi maturi. La tavolozza dei colori delle fibre naturali non trattate varia dal bianco al leggermente giallastro al crema, al beige e al marrone chiaro.

benefici
Poiché i tessuti di cotone sono molto morbidi, sono considerati delicati per la pelle. L'assorbimento di umidità è molto elevato, sebbene non si senta immediatamente umido. Si asciuga anche più lentamente. A causa del fatto che il cotone contiene quasi sempre umidità, non si carica elettrostaticamente e quando è bagnato è ancora più resistente agli strappi rispetto a quando è asciutto. Il cotone è molto leggero e arioso e quindi non è un buon isolante termico. Non è molto elastica e le rughe sono forti.

finitura
Attraverso trattamenti fisici o chimici, le proprietà del cotone possono essere modificate. Durante la mercerizzazione, ad esempio, il cotone viene allungato sotto trattamento con soda caustica, il che rende il tessuto più lucido e diventa più robusto. Se è arricchito con cellulosa (ad esempio con resine sintetiche), diventa più elastico e si piega meno, ma non è più così robusto e assorbente.

Esempi di tessuti di cotone

1 di 11
Baumwollflanell
maglia
Cotone cerato
maglione
cordone
Molino
damasco
denim
gabardina
popeline
terry
  • rasatello
  • denim
  • cordone
  • damasco
  • terry
  • Molton
  • gabardina
  • calicò
  • velluto
  • interblocco
  • Batiste e molti altri

uso

  • Abiti (pantaloni, abiti, gonne, giacche, camicette, biancheria intima, ecc.)
  • Accessori (borse, cappelli, fazzoletti, astucci, patchwork, ecc.)
  • Tessili per la casa (biancheria da letto, da cucina, da tavola, da bagno, ecc.)

istruzioni per la cura
Fondamentalmente, il tessuto di cotone non trattato può essere lavato a 95 gradi, sbiancato, asciugato in asciugatrice a temperatura normale, cotto a vapore e stirato a caldo. Tuttavia, queste istruzioni di perfezionamento e le impronte dei motivi possono ridurre drasticamente queste istruzioni di cura. Il trattamento raccomandato e la composizione del materiale sono dati dal rispettivo distributore.

Lino (LI)

recupero guinzaglio
Il lino è stato anche usato come abbigliamento dall'umanità per diversi millenni. Persino gli egiziani erano a conoscenza degli innumerevoli possibili usi, incluso il confezionamento delle loro mummie. Soprattutto nel Medioevo, anche il lino era molto richiesto in Europa. I principali paesi produttori sono Bielorussia, Russia, Cina, Ucraina e Francia. Le fibre di lino vengono estratte dagli steli della pianta di lino. Questo viene sfruttato con la radice (estratto nel suo insieme, in modo che lo stelo non sia ferito) e di solito essiccato sul campo, in modo che i fasci di fibre possano essere sciolti. Per fare questo, le capsule di frutta vengono separate dallo stelo (ondulato), l'anima di legno viene rotta (rotta), tutte le parti in legno vengono rimosse (oscillanti) e infine le fibre vengono pettinate (ansimando) per poterle far girare.

qualità
Vale anche per la qualità del lino: più lunghe sono le fibre di semi, più fine e alta è la qualità del tessuto finito. Tipico dei tessuti di lino è l'ispessimento a manopola facilmente riconoscibile.

benefici
Come il cotone, il lino è molto resistente e ancora più resistente agli strappi quando bagnato. I tessuti di lino sono i meno elastici, ma molto assorbenti. Inoltre rilasciano rapidamente umidità, rendendoli famosi tessuti estivi: si sentono leggeri e freschi. Il lino non è elastico e quindi si piega molto facilmente.

finitura
In combinazione con il cotone può essere facilitata la cosiddetta semi-biancheria. Ma le miscele con altre fibre sono comuni.

Esempi di tessuti di lino

1 di 2
Jäger Leinen
Feinleinen
  • biancheria Batiste
  • Jäger Leinen
  • puro lino
  • Mezza biancheria e molti altri

uso

  • Abiti (pantaloni, abiti, gonne, giacche, camicette, costumi, solette, ecc.)
  • Accessori (borse, cappelli, scarpe, ecc.)
  • Tessili per la casa (biancheria da letto, biancheria da tavola, tessuti da arredamento, ecc.)

istruzioni per la cura
Fondamentalmente, il tessuto di lino non trattato può essere lavato a 95 gradi, sbiancato, asciugato in asciugatrice a temperatura normale, stirato a caldo con vapore e umido. Tuttavia, queste istruzioni di perfezionamento e le impronte dei motivi possono ridurre drasticamente queste istruzioni di cura. Il trattamento raccomandato e la composizione del materiale sono dati dal rispettivo distributore.

Lana (WO), lana vergine (WV)

recupero di lana
La lana veniva ancora lavorata prima del cotone e del lino. Ad esempio, circa 7000 anni fa, la lana era già in lavorazione in Cina, tra i babilonesi e in Egitto. L'invenzione degli utensili da taglio nel XIV secolo iniziò l'allevamento ovino in Spagna, dove ancora oggi la razza viene allevata con la lana più pregiata: la pecora Merino. L'abito in lana (pile) è tagliato in modo coerente. Quindi la lana viene smistata (per qualità), lavata, carbonizzata se necessario (trattamento con acido solforico per rimuovere le impurità) e quindi centrifugata.

qualità
Più morbida è la lana, maggiore è la qualità. La lana sulle zampe delle pecore è ruvida e corta ed è quindi già scartata durante la tosatura.

benefici
Grazie all'ampia gamma di qualità della lana, è possibile soddisfare le esigenze di isolamento individuale. I filati di lana voluminosi ti tengono caldo. È idrorepellente perché assorbe l'umidità piuttosto che il vapore, ma qui può assorbire fino a un terzo del suo peso senza sentirsi bagnato. Può legare chimicamente il sudore. Più sottili sono le fibre, più morbida è la lana. La lana è molto facile da allungare, specialmente se bagnata. Pertanto, i tessuti di lana devono sempre essere asciugati sdraiati, in modo che non si deformino.

finitura
Trattando con il vapore acqueo i tessuti di lana possono essere resi sicuri, quindi non possono cambiare la loro forma (decantazione). Mediante trattamento chimico, è possibile prevenire anche l'infeltrimento, in modo che il tessuto di lana possa essere lavato in lavatrice. Anche con l'infeltrimento intenzionale (camminare), il tessuto di lana può essere cambiato. Entra e diventa dimensionalmente stabile.

Esempi di tessuti di lana

1 su 5
flanella
Pepita
feltro
Loden
tweed
  • feltro
  • Loden
  • flanella
  • vello
  • tweed
  • Bouclé, ecc.

Ci sono anche tessuti di altri peli di animali come cashmere (capra), alpaca, angora (coniglio) e molti altri.

uso

  • Abiti (maglioni, cappotti, giacche, abiti, costumi, ecc.)
  • Accessori (cappelli, sciarpe, guanti, ecc.)
  • Tessili per la casa (tessuti per arredamento, tappeti, coperte, ecc.)

istruzioni per la cura
Fondamentalmente, il tessuto di lana non trattato può essere lavato a 40 gradi come lavaggio fine in un ciclo speciale. Non candeggiarlo in ogni caso e solo i tessuti adeguatamente etichettati in lana possono essere asciugati in un essiccatore. Altrimenti, i tessuti di lana appesi, i tessuti di lana a maglia vengono asciugati sdraiati. La stiratura è consentita a 110-150 gradi e anche a vapore, facendo attenzione a non deformare il tessuto.

Seta (SE, ST)

stanno guadagnando
Secondo una leggenda cinese, la seta è nota da quasi 5000 anni, ma le uova del baco da seta non furono introdotte clandestinamente in Europa fino al 550 d.C., da allora la seta è stata prodotta nel Mediterraneo.

qualità
La seta coltivata del filatore di gelso è qualitativamente superiore alla seta naturale, poiché i bruchi vengono uccisi nel bozzolo e quindi non lo danneggiano. Il thread può essere filato nel suo insieme. Ci sono 7-10 fili di bozzolo avvolti insieme per ottenere uno spessore sufficiente. Tra i bachi da seta selvatici, il filatore di tussah è il più noto e il più usato.

benefici
La seta è considerata calda e fresca allo stesso tempo. Come la lana, può assorbire circa un terzo del suo peso come vapore senza sentirsi bagnato. Tuttavia, è relativamente elastico e non si raggrinzisce molto. La seta è delicata e deve essere protetta dal sole, dal sudore e dagli odori. È fondamentale dare da mangiare agli indumenti! Il cosiddetto "grido di seta" si riferisce al suono che si verifica quando si raggrinzisce la seta. Sembra un passo nella neve fresca caduta.

Esempi di tessuti di seta

1 su 5
raso
Duchesse
taffettà
chiffon
Boucle
  • organza
  • taffettà
  • spigato
  • raso
  • Duchesse
  • chiffon
  • Bourette, ecc.

uso

  • Abiti (camicette, lingerie, vestiti, ecc.)
  • Accessori (sciarpe, guanti, sciarpe, cappelli, borse, ecc.)
  • Tessili per la casa (tessuti decorativi, paralumi, biancheria da letto, carta da parati, ecc.)

istruzioni per la cura
La seta deve essere pulita solo con il lavaggio a mano, accuratamente e solo con un detergente delicato. Quindi viene sciacquato a freddo con un pizzico di aceto. Il candeggio e l'asciugatura in un'asciugatrice possono rendere sgradevole il tessuto. I tessuti di seta vengono sostanzialmente asciugati sdraiati. La seta può essere stirata delicatamente a 110-150 gradi da sinistra. Vapore e acqua possono causare macchie.

fibre chimiche

produzione di fibre
Esistono diversi modi per produrre fibre chimiche. Viene fatta una distinzione in base al materiale di partenza fibre cellulosiche (legno) e sintetiche (derivate dal petrolio). Spesso non è facile distinguere le fibre artificiali dalle fibre naturali, poiché possono essere trasformate in qualsiasi forma desiderata. Inoltre, nuove composizioni compaiono sul mercato più e più volte.

Esempi di sostanze chimiche

1 di 6
modale
poliammide
tulle
Raso di poliestere
acetato
viscosa
  • Viscosa (CV)
  • Modale (CMD)
  • Lyocell (CLY)
  • Poliammide (PA)
  • Poliestere (PES)
  • Elastan (EL)

Distinzione dopo la lavorazione del filato

Webware

Il tessuto è meno elastico ed è lavorato con aghi appuntiti e motivi a punto dritto.

tela
La trama più semplice, in cui i fili di ordito (filo fisso, verticale) e di trama (filo che viene "sparato", in orizzontale) si trovano alternativamente insieme. I punti di rilegatura (punti di intersezione dei fili di ordito e di trama) si toccano.
I lati destro e sinistro sembrano uguali e il tessuto risultante è molto resistente, liscio ed elastico.

saia
Il thread di trama è sempre sotto un thread di warp e viene eseguito nella connessione su due thread di warp. Il filo di trama successivo inizia a compensare con un filo di ordito, creando un motivo diagonale, che è particolarmente tipico per il denim (jeans). Si chiama anche una cresta in twill o diagonale. Viene fatta una distinzione tra gradi Z o gradi S, a seconda di quale diagonale i fili di trama sono sfalsati.
Il risultato è un tessuto ruvido e particolarmente robusto con una presa salda, che è molto resistente.

armatura raso
La trama passa prima sotto un filo di ordito e poi su almeno due fili di ordito. Il filo di trama successivo inizia a essere sfalsato di ALMENO DUE fili di ordito. Il risultato è un tessuto sul lato destro dei fili di trama, che gli conferisce una lucentezza luccicante. Questo tipo di rilegatura è anche noto come rilegatura satinata.

Il tessuto risultante è particolarmente nobile grazie al suo luccichio liscio, è leggero, uniforme e fine. Cade molto leggero e fluente e può essere stampato bene.

Tessuto a maglia (tessuto a maglia)

Uno o più fili (a seconda della tecnica) vengono posizionati per questo tipo di merce in imbracature e collegati insieme, quindi a maglia. Di conseguenza, queste sostanze sono molto più elastiche e quindi ritornano facilmente nella loro forma originale.
Per la lavorazione, vengono utilizzati aghi con punte "rotonde" (punta sferica) per evitare che il filo si strappi e quindi buchi e tratti. Inoltre, vengono utilizzati punti elastici come vari punti a zig-zag o punti overlock.
Ora ci sono una varietà di maglieria diversa, di cui alcuni sono presentati qui.

Jersey, interlock, polsini

Single jersey, jersey, jersey rigato: i due lati del tessuto sembrano diversi. Sul lato destro del tessuto sono visibili i piedi a forma di V delle imbragature, sul lato sinistro del tessuto le teste delle imbracature trasversali. Questo tessuto tende ad arricciarsi attorno ai bordi. Modificando il punto (a destra / a sinistra) puoi anche creare tessuti in jersey con due lati a destra.

Interlockjersey - è lavorato a maglia in due file di aghi (fronte e retro), che sono incrociati tra loro. Entrambi i lati del tessuto sembrano uguali e i bordi non si arricciano. Attraverso le due file, si sente anche più spesso e più morbido di Singeljersey.
Tessuto con risvolto - creato da un cambio di motivo nei punti (sinistra / destra) e viene solitamente venduto come tessuto tubolare a maglia tonda.

Tutti questi tipi di tessuti possono - ma non devono (tranne il tessuto del polsino) - essere forniti di elastan.

Sudore, Niky, pile

Felpe estive e invernali: sono molto più spesse dei tessuti in jersey. Sommersweat ha le nervature a maglia sul lato sinistro, Wintersweat è ruvido sul lato sinistro. Nikystoff - qui le fibre verticali sono lavorate a maglia, dando la superficie vellutata. Vello: le fibre di peluche sono ruvide per formare una superficie morbida. Il pile è molto leggero e relativamente sottile, ma ti mantiene comunque caldo.

La composizione di questi tipi di sostanze può variare ampiamente. Il contenuto di cotone può variare dal 50 al 100 percento.

Tessuti a maglia (grossolana)

Le maglie più grossolane, spesso con motivi a maglia, hanno anelli così grandi che puoi chiaramente vederle come tali. Sono particolarmente popolari per gilet, gonne e abbigliamento invernale.

Webstrick

Softshell

Softshell è composto da due a tre strati di membrana laminata. Lo strato esterno è generalmente realizzato in fibre sintetiche. Lo strato interno (per tessuti softshell di alta qualità) in pile. Pertanto, può essere elaborato rapidamente e facilmente senza cibo. Softshell è morbido, resistente e può trasportare l'umidità dall'interno verso l'esterno. Con una leggera influenza dell'umidità, mantiene asciutto, ma non può resistere alla pioggia. È caldo, robusto e antivento.

Il pirata contorto

Categoria:
Crochet Minion - Guida gratuita di Amigurumi
Nastri del telaio arcobaleno - Guida fai-da-te