Principale Vestiti per bambini all'uncinettoTintura lana te stesso - istruzioni e metodi

Tintura lana te stesso - istruzioni e metodi

contenuto

  • Materiale e preparazione
    • lana
  • Lana colorante
    • Con colorante alimentare | istruzione
    • Colori naturali fatti in casa | istruzione
    • Colorante solare | istruzione

A loro piace lavorare a maglia appassionatamente, ma non trovano filati con la tonalità desiderata o il gradiente di colore creativo ">

La tintura della lana non è solo un metodo efficace per adattare il filato o il tessuto di lana alle tue idee di colore, ma per provare qualcosa di nuovo. Ad esempio, se vuoi vedere come un particolare colore influenza il tuo filato preferito, l'autoinchiostrazione è eccezionale.

Il vantaggio qui è soprattutto nella possibilità di usare i colori delle piante nel proprio giardino o persino degli ingredienti della dispensa. Per provare i singoli metodi, troverai istruzioni dettagliate con le quali puoi capire chiaramente i singoli passaggi. con ciò

Materiale e preparazione

lana

Prima di poter iniziare a tingere, devi prima ottenere la lana giusta. Poiché la tintura della lana può andare molto lontano, non dovresti usare le palline perché si intrecciano durante la tintura e quindi potrebbero essere utilizzate solo con difficoltà. Per questo motivo dovresti scommettere su un filo di lana, perché questi sono separati e non si annodano in questo modo. Oltre alla forma dell'avvolgimento offrono anche diversi tipi di lana.

  • Calza o calza di lana
  • merino
  • lana vergine
  • Lana merino con parti sintetiche

Se stai usando questo stile per la prima volta in assoluto, dovresti indossare calze di lana, in quanto ciò fornisce un risultato di colore intenso simile a quello dei tipi di lana di alta qualità. Offre anche lana residua, se ne hai ancora un po '. Quindi hai un'idea di come viene fuori il colore e su cosa puoi contare quando usi tipi di lana di alta qualità.

Naturalmente, oltre al filato di lana, puoi facilmente usare indumenti di lana per la tintura, ma non è facile determinare i gradienti di colore. Ciò è particolarmente evidente con lana già tinta. Pertanto, utilizzare idealmente filati di lana non tinti o varianti in tonalità chiare. Non puoi sbagliare.

Suggerimento: se stai pensando a una lana chiazzata di conseguenza, dovresti scegliere una percentuale inferiore di fibre animali e indossare una percentuale più alta di cotone. Poiché le fibre di cotone sono difficili da tingere da sole, viene creato un effetto screziato che può essere utilizzato in modo attraente in un'ampia varietà di progetti.

Lana colorante

Tingere la lana da soli è abbastanza facile se hai familiarità con i rispettivi metodi. Ispirano attraverso la loro facile implementazione e numerose possibilità creative, gradevoli sfumature di colore e tonalità intense. A seconda dei risultati di una varietà di punti come il colore utilizzato e il metodo. In alcune varianti, i colori sono vistosi, mentre altri significativamente più chiari, ma piacevoli nel corso o nel motivo. Di seguito troverai tre diversi modi per tingere la lana . Vivi il più creativo possibile.

Tingi materiali e utensili per lana

Suggerimento: se opti per i coloranti tessili, segui semplicemente le istruzioni del produttore. Questi colori sono molto intensi e facili da usare, il che rende l'applicazione semplice.

Con colorante alimentare | istruzione

Un classico sta tingendo la propria lana attraverso l'uso di cibo o colori delle uova di Pasqua.

i colori delle uova di Pasqua

Questi hanno coloranti che sono fortemente assorbiti dalle fibre di lana e quindi mostrano un buon effetto. Prima di poter applicare questi colori, è necessario macchiare la lana prima di tingere.

Questo viene fatto da un decapaggio di aceto:

  • Mescola 1 litro di acqua e 250 ml di aceto in un contenitore

  • Allinea la quantità finale di macchia con la quantità di lana
  • Il contenitore dovrebbe avere un coperchio
  • Ora metti il ​​filo di lana nella macchia
Mescolare la lana in acqua di aceto
  • dovrebbe essere completamente coperto di macchia
Aggiungi lana all'acqua di aceto
  • Chiudere il contenitore con il coperchio

  • lasciare macchia per alcune ore
  • non risciacquare dopo il decapaggio, basta esprimere
  • non lottare mai, altrimenti c'è il rischio di annodare
Lana espressa

Dopo il decapaggio, ora puoi usare i colori. Indossa i guanti perché i prodotti possono essere visti a lungo sulla pelle.

Seguendo le istruzioni:

Passaggio 1: mescolare 400 ml di acqua con 10 ml di colorante alimentare. Ogni colore deve essere miscelato in una ciotola separata se si desidera utilizzare toni diversi.

Mescolare la miscela acqua-aceto-cibo

Non dimenticare una piccola spruzzata di aceto per ogni ciotola.

In media sono necessari 40 ml di colorante alimentare per 100 g di lana per un risultato ad alta intensità di colore.

soluzione di tintura pronta con colorante alimentare

Passaggio 2: dopo aver miscelato i colori, i fili di lana vengono posizionati nelle ciotole. Devono essere completamente coperti.

Il tempo di esposizione è di soli 10-20 minuti. Se si desidera creare gradienti, distribuire una matassa su più vassoi spostandoli sul bordo del vassoio successivo. Nel tempo ruoterai, in modo che tutti i luoghi siano effettivamente colorati. Qui ci sono anche altre varianti del modello di colore possibili.

3 ° passo: dopo l'esposizione, l'eccesso di vernice e acqua vengono espulsi dal filo nel guscio dall'alto verso il basso.

Prendi la lana dalla soluzione di tintura

Quindi preparare una teglia con un foglio di alluminio e metterla in forno per un'ora a 90 ° C.

Passo 4: Infine, devi solo togliere la lana dal forno (fai attenzione!), Lasciala raffreddare e risciacqua tiepida. Quindi riagganciare e lasciarlo asciugare.

lana tinta con cibo

Ecco come appare il tuo risultato di tintura.

lana tinta con coloranti alimentari

Colori naturali fatti in casa | istruzione

Non devi fare affidamento su coloranti alimentari o tessili, ma puoi usare piante, verdure e bacche per tingere la lana. Poiché molte piante formano tonalità intense, sono ideali per la colorazione.

Il seguente elenco offre una panoramica dei possibili colori:

  • Ciotole di cipolle: marrone giallastro
  • Tè (nero): marrone chiaro
  • Cavolo rosso: da viola rossastro a blu
  • Buccia di melograno: giallo
  • Gherigli e scorza di avocado: salmone
  • Verga d'oro (Solidago virgaurea): giallo
  • Vero camomilla (Matricaria chamomilla): giallo
  • Calendule (calendula): giallo
  • Papavero (Papaver rhoeas): rosso porpora
  • Varietà nero-rosse del malvarosa comune (Alcea rosea): blu con sfumature di grigio al nero
  • Sambuco, mirtilli: da blu a viola
  • Corteccia di sambuco: nera
  • Gusci di noce (acerbi): marrone
  • More: viola brillante
  • Foglie di more: verde brunastro
  • Bacche di Mahonia: da rosa a viola chiaro
  • Tanaceto (Tanacetum vulgare): giallo
  • Salvia (Salvia officinalis): marrone chiaro
  • Woodruff (Galium odoratum): rosa

Vedi, hai una vasta gamma di tonalità disponibili. Il pretrattamento è di nuovo una macchia di aceto, che si esegue come descritto sopra. Altrimenti, hai solo bisogno di una grande quantità del materiale vegetale desiderato, preferibilmente nel rapporto 1: 1 con il filo di lana, un sacchetto per il bucato e una pentola.

  • Risciacquare bene la lana dopo il decapaggio
  • nella casseruola far bollire il materiale vegetale con acqua
  • Filtrare il materiale vegetale attraverso un setaccio
  • riempilo nella busta della biancheria
  • Ora lascia raffreddare un po 'la soluzione
  • quindi aggiungere il tessuto di lana alla soluzione colorante insieme al sacchetto della biancheria
Aggiungi la soluzione colorante nella casseruola, qui il succo di mirtillo
  • già qui puoi dividere i fili
  • Ora riscalda tutto insieme per almeno un'ora
Scalda la soluzione di colore e la lana nella pentola
  • impiegare più tempo per agire a sua discrezione
  • sono possibili seconde tinture, solo molto più deboli nell'intensità della tonalità
  • Rimuovere con cura la lana dalla pentola dopo la cottura

  • Risciacquare e asciugare
lana tinta finita con colori naturali

Colorante solare | istruzione

La tintura solare è uno dei metodi più lenti e delicati per tingere la lana stessa, senza fare affidamento su chimica o processi faticosi. Tuttavia, c'è un piccolo inconveniente nella tintura solare: non puoi davvero influenzare il risultato diretto durante la tintura, perché i capi o il filato non sono divisi come negli altri metodi di tintura, ma sono completamente posti sui colori.

Per tingere la lana sono necessari i seguenti materiali:

  • Barattolo di vetro (la dimensione dipende dalla quantità di lana)
  • Tintura naturale (scegli dalla lista sopra)
  • acqua

Non è più necessario per questo metodo, perché la tintura solare è una variante della tintura a freddo che utilizza solo il potere del sole e della luce. La lana viene riscaldata solo leggermente, che dipende anche dalla radiazione solare disponibile. Per questo motivo, i risultati non sono così intensi come con altre varietà di tintura.

Lana in barattolo di vetro sul davanzale al sole

Le seguenti istruzioni ti introdurranno alla colorazione solare:

  • Innanzitutto, macchia la lana
  • funziona allo stesso modo come spiegato sopra
  • Risciacquare bene la lana dopo il decapaggio
  • Posizionare lana e materiale colorante nel rapporto 1: 1 nel bicchiere

  • per risultati uniformi, non riempire completamente il bicchiere
  • l'abito in lana o filato richiede libertà di movimento
Metti la soluzione colorante nel barattolo di conservazione
  • vetro completamente "imbottito" per effetti
  • in alternativa impostare singoli fili
  • In alternativa, avvolgere il materiale di tintura direttamente nel filo
  • riempire completamente con acqua
  • Questo impedisce la crescita di muffe
  • ora chiudi il coperchio

  • il tempo di tintura è di almeno una settimana e può durare diverse settimane
  • Più sole hai a disposizione, più velocemente il materiale girerà
  • spostare il bicchiere durante il periodo di tintura o capovolgerlo
  • Il movimento migliora il risultato
  • a sua discrezione, terminare la fase di colorazione
  • Aprire il vetro in un lavandino pulito e svuotare il contenuto
  • Risciacquare abbondantemente
  • la soluzione di colore può essere utilizzata una seconda volta

Non stupitevi se la soluzione colorante inizia a fermentare, il che è del tutto normale. Pertanto, esercitare sempre una certa pressione sul tempo di tintura aprendo il vetro.

Barattolo di vetro con lana da tingere sul davanzale al sole

Suggerimento: non utilizzare piante velenose o allergiche durante la colorazione o l'uso di coloranti naturali. Poiché molti dei coloranti, insieme alle tossine presenti nelle fibre della lana, rimangono e non possono essere lavati via, possono causare irritazioni alla pelle e persino a lungo andare a gravi avvelenamenti.

Crea portauovo - Istruzioni e idee da Paper, Wood & Co.
Taglia il palmo della yucca: ecco come tagliare i palmi che sono diventati troppo alti